Variazione della quota associativa SIO

istituzionale

immagine

Nel corso del 40° Convegno Nazionale di Aggiornamento dell'AOOI, tenutosi a Matera dal giorno 6 al giorno 8 ottobre 2016, il Presidente della SIO, Prof. Carlo Antonio Leone, ha annunciato che dal giorno 1 gennaio 2017 la quota di iscrizione alla SIO tornerà ad essere pari ad euro 100,00 e non includerà quote assicurative.
In attesa della nota ufficiale del Presidente SIO, il Presidente dell'AOOI, Dott. Giovanni Danesi, ricorda che "il Socio Ordinario SIO di nuova nomina viene aggregato alla sezione ospedaliera (AOOI), a quella universitaria (AUORL) o ad un raggruppamento particolare, a seconda della sua attività preminente". Le adesioni a SIO e AOOI sono pertanto strettamente collegate tra loro. I soci ospedalieri che intendano associarsi all'AOOI potranno inviare una domanda di ammissione all'AOOI corredate dalla firma di due Soci Ordinari presentatori che "garantiscono che il candidato abbia i requisiti e accetti le regole della Società", così come recita il regolamento della SIO, qui in calce.
La Segreteria dell'AOOI, in preparazione al giorno 1 gennaio 2017, ricordando che le domande devono essere inviate almeno un mese prima rispetto all'Assemblea Ordinaria dei Soci, invita tutti gli aspiranti soci a predisporre fin da ora le domande di affiliazione compilando in modello scaricabile da questo link. La domanda va inviata, corredata dalle firme richieste e allegata ad una copia del proprio documento di identità, al seguente indirizzo mail: segreteria.aooi@gmail.com.

Art. 5 del Regolamento SIO: "La domanda di ammissione a Socio Ordinario o Socio Sostenitore deve recare la firma di due Soci Ordinari, quella a Socio Corrispondente di tre Soci Ordinari. La proposta a Socio Onorario viene presentata da cinque Soci Ordinari. Le domande o le proposte devono essere rivolte al Presidente ed indirizzate al Segretario almeno un mese prima della Assemblea Ordinaria dei Soci. Le domande di ammissione o le proposte di nomina, dopo essere state esaminate e accettate dal Consiglio Direttivo della S.I.O. debbono essere inserite nell'ordine del giorno dell'Assemblea dei Soci e comunicate dal Segretario. I Soci presentatori garantiscono che il candidato abbia i requisiti ed accetti le regole della Società. L'Assemblea dei Soci approva o respinge le domande di ammissione o le proposte di nomina a maggioranza semplice. Quando ne sia fatta richiesta, la votazione può avvenire a scrutinio segreto. Il Socio Ordinario di nuova nomina viene aggregato alla Sezione ospedaliera, a quella universitaria o ad un raggruppamento particolare, a seconda della sua attività preminente. La presentazione dovrà essere fatta di preferenza da Soci ospedalieri per il candidato ospedaliero, da Soci universitari per il candidato universitario, da Soci appartenenti al raggruppamento cui il candidato desidera essere assegnato, negli altri casi. Nel caso in cui, durante il corso della vita associativa, il Socio intenda cambiare Sezione di appartenenza, dovrà farne richiesta al Segretario, motivandone le ragioni. Il Socio che chieda di essere assegnato ad una Sezione diversa da quella di appartenenza, perde tutti i diritti di cui godeva nella precedente posizione. Il Segretario provvederà ad aggiornare, di anno in anno, gli elenchi dei Soci e le rispettive Sezioni di appartenenza."